Sistema SGAte: necessario processare le domande "sospese"

29/07/2009 14:22

Ancitel informa che un recente monitoraggio ha rivelato la presenza nel sistema SGAtedi un numero consistente di domande ancora nello stato “sospesa” o  “presentata da altro Comune”.  Per questa ragione, si sollecitano i Comuni interessati a processare al più presto le domande lavorate dai CAF e i cambi di residenza, in modo tale da risolvere l’anomalia in tempi brevi.

Condividi contenuti