Se si cambia il contratto di fornitura accettando una nuova offerta, cosa accade?

In caso di cambio delle condizioni economiche del contratto o di cambio del fornitore di energia elettrica e del gas, il Bonus elettrico e il Bonus Gas continueranno ad essere erogati, senza interruzioni  e fino al termine della validità del diritto, indipendentemente dal venditore scelto.

 

Quale numerosità familiare occorre indicare nella domanda per ottenere il Bonus Elettrico?

La numerosità familiare da indicare nella domanda per ottenere il “bonus sociale” è quella relativa al momento della presentazione.

Un utente in una casa in affitto con la fornitura elettrica intestata al locatore può presentare domanda per il Bonus Elettrico?

Non è possibile ottenere il Bonus Sociale il in quanto l’utente locatario deve essere l’intestatario della fornitura. In questi casi è necessario effettuare un subentro prima di procedere alla presentazione della domanda.

E' possibile presentare una domanda per ottenere il Bonus Elettrico di una fornitura intestata ad una persona deceduta?

Non è possibile ottenere l’agevolazione per un’utenza intestata ad una persona deceduta, è necessario comunicare il decesso in modo tale da intestare la fornitura ad un nuovo utente.

Il Bonus Elettrico è valido per sempre o va rinnovato?

Nel caso di disagio economico, la richiesta di rinnovo del Bonus dovrà essere presentata ogni anno; nel caso di grave malattia che imponga l'uso di apparecchiature elettromedicali essenziali per il mantenimento in vita, il Bonus verrà erogato senza interruzione fino a quando sarà necessario l'uso di tali apparecchiature.

E' possibile presentare la domanda delegando ad una terza persona questo compito?

Sì, compilando l’apposita sezione prevista nei moduli predisposti per la presentazione dell’istanza.

Dove sono reperibili i moduli necessari per la presentazione della domanda di Bonus Elettrico?

I moduli sono reperibili sul sito dell'Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas (AEEG), sul Portale SGAte nell'area "Documentazione" e presso uffici e sportelli comunali. È sconsigliato fare richiesta di ammissione al Bonus senza utilizzare l'apposita modulistica, per evitare l'eventualità che non siano fornite informazioni essenziali, con conseguente rifiuto della domanda.

Dove si presenta la domanda per il riconoscimento del Bonus e quali sono i documenti che il cittadino dovrà presentare?

Secondo quanto disposto dalle normativa di riferimento, per accedere al Bonus il Cittadino deve recarsi presso il proprio Comune di residenza o presso altro Istituto da questo designato, compilando l'apposita modulistica, indicata di seguito:

 

Quanti Bonus si possono richiedere per ogni nucleo familiare?

Ogni nucleo familiare può richiedere il Bonus per una sola fornitura di energia elettrica.

Quali sono le modalità per il rinnovo del Bonus Sociale per l'energia elettrica?

Al fine di garantire la continuità dell'agevolazione in bolletta, l'utente che usufruisce del Bonus Sociale per l'energia elettrica deve presentare domanda di rinnovo entro un mese prima della scadenza dell'agevolazione, cioè entro l'undicesimo  dei dodici mesi in cui ne ha fruito.

Condividi contenuti