Esiste una scadenza oltre la quale non sarà più possibile presentare domanda di Bonus per l'energia elettrica?

Non esiste una scadenza per fare domanda di Bonus Sociale per l’energia elettrica. Questa, infatti, può essere presentata in qualsiasi momento e, quando validata dal distributore dell’energia, dà diritto a fruire dell’agevolazione per i successivi 12 mesi.

Come fa il cittadino a sapere se la propria domanda per usufruire del bonus sociale è stata accettata o meno?

Il Cittadino può conoscere l’esito della propria domanda di accesso al Bonus Sociale:

1) recandosi presso l’Ente in cui ha presentato la richiesta (il Comune di residenza; il Caf; la  Comunità Montana; ecc.) ed esibendo la ricevuta rilasciata dall’operatore alla consegna della domanda;

Come fanno i cittadini a verificare lo stato di avanzamento della loro richiesta di Bonus?

I cittadini che hanno presentato la domanda di ammissione per il Bonus possono controllare direttamente on line lo stato di avanzamento della loro richiesta.
Per accedere al servizio è sufficiente collegarsi al sito www.bonusenergia.anci.it, cliccare sul banner “Accesso al Sistema”a destra dello schermo, compilare la maschera di inserimento inserendo l’Id Utente e la password e accedere al sistema.

In caso di domanda di un cittadino straniero è necessario richiedere il permesso di soggiorno o è sufficiente la residenza?

Per le domande inoltrate dai cittadini di nazionalità straniera è sufficiente richiedere la residenza.

Come il cittadino può riscontrare l'avvenuta corresponsione del bonus?

Nella bolletta verrà inserito un messaggio nel quale si comunica all'utente l'avvenuta ammissione alla compensazione e l'importo relativo all'applicazione del bonus verrà inoltre indicato in dettaglio in ogni documento di fatturazione, per tutto il periodo in cui se ne beneficia.

E' possibile presentare la domanda delegando ad una terza persona questo compito?

Sì, compilando l’apposita sezione prevista nei moduli predisposti per la presentazione dell’istanza.

Materiale informativo e promozionale

17/03/2009 12:35

Nel corso della conferenza stampa del 26 febbraio per la presentazione del sistema SGAte è stato mostrato il materiale informativo rivolto ai cittadini, realizzato in collaborazione tra il Ministero dello Sviluppo Economico, l'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas e l'ANCI.
Si ricorda che, in base alle nuove disposizioni normative, hanno diritto di accedere al bonus anche i cittadini con almeno 4 figli a carico e con un valore ISEE non superiore a 20.000 €.

Servizio di Assistenza per i Cittadini

 

SERVIZIO ASSISTENZA PER I CITTADINI

 

Per chiarimenti sui requisiti e le modalità per la richiesta del bonus sociale è possibile chiamare il numero verde dello Sportello per il Consumatore Energia e Ambiente promosso dall'ARERA, Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente.

Al via SGATE: il Sistema di Gestione delle Agevolazioni sulle Tariffe Elettriche

La partenza del sistema è prevista per il primo gennaio 2009. Nel frattempo, volge a conclusione la sperimentazione in 60 Comuni italiani 

Condividi contenuti