Quali sono i principali adeguamenti funzionali apportati al sistema per l'introduzione del nuovo regime per disagio fisico?

L’introduzione del nuovo bonus per gravi condizioni di salute, in vigore, dal 1 gennaio 2013, ha comportato diversi adeguamenti software del sistema:

  • Adeguamento della funzione “Inserimento nuova domanda disagio fisico”, per accettare i nuovi dati;
  • Introduzione della funzione “Variazione delle apparecchiature medico terapeutiche o della intensità di utilizzo”;
  • Adeguamento della funzione “Variazione della localizzazione delle apparecchiature elettromedicali”, per consentire anche una variazione delle apparecchiature elettromedicali.
  • Adeguamento dei moduli per la presentazione della domanda
  • Sviluppo del nuovo motore di calcolo del livello di compensazione basato sulla potenza contrattualmente impegnata e sul consumo relativo alle intensità di utilizzo (se previste) dei macchinari indicati tra quelli ammessi al bonus