Al via SGATE: il Sistema di Gestione delle Agevolazioni sulle Tariffe Elettriche

La partenza del sistema è prevista per il primo gennaio 2009. Nel frattempo, volge a conclusione la sperimentazione in 60 Comuni italiani 

Dal 1° Gennaio 2009 sarà disponibile per tutti i Comuni Italiani SGATE,  il “Sistema di Gestione delle Agevolazioni sulle Tariffe Elettriche”.


SGATE è il Sistema Informativo per la gestione centralizzata delle richieste di agevolazione sulle tariffe elettriche previste per i clienti domestici economicamente disagiati o in gravi condizioni di salute. Il Sistema consente di gestire l’intera procedura necessaria a valutare i criteri per il riconoscimento di agevolazioni della spesa per l’energia elettrica, costituendo così un vero e proprio collettore tra i diversi Enti e le Istituzioni titolari delle informazioni necessarie alla gestione del processo. Grazie a SGATE i Comuni, gli Enti Erogatori e gli altri attori coinvolti possono gestire l’intero iter procedurale via WEB, attraverso un sistema che consente a loro ed ai cittadini di essere aggiornati in tempo reale sullo stato delle domande presentate. Il Sistema Informativo rappresenta quindi una radicale semplificazione tanto per i Cittadini che per i Comuni coinvolti nella gestione delle pratiche, che con SGATE disporranno di uno strumento di semplificazione delle attività che sono chiamati a svolgere. SGATE sperimenta una modalità operativa innovativa, che restituisce al Comune un ruolo centrale nella relazione con il cittadino. È il Comune, infatti, a raccogliere le domande degli utenti ed instradarle verso  gli altri Enti coinvolti nel processo, configurandosi così come interlocutore unico del cittadino nei confronti delle Istituzioni.


ANCI ha realizzato un Portale Web (http://www.sgate.anci.it/) attraverso il quale i Comuni, i Cittadini ed i Distributori Nazionali di Energia Elettrica potranno accedere al Sistema di Gestione delle Agevolazioni sulle Tariffe Elettriche. L’Associazione ha inoltre predisposto una serie di azioni di comunicazione e di formazione che saranno attivate su tutto il territorio nazionale per promuovere l’utilizzo del sistema tanto da parte dei Comuni che dei Cittadini.
Con SGATE viene data attuazione al Decreto Interministeriale 28 dicembre 2007 in tema di compensazione della spesa di energia elettrica. Il sistema, realizzato da Ancitel S.p.A., è attivo per una prima fase pilota nei 60 Comuni italiani che hanno richiesto ad ANCI di accedere alla fase di sperimentazione. Dal 1° Gennaio 2009 sarà disponibile per tutti i Comuni ed i Cittadini Italiani.