Avviso: indicazione corretta delle categorie d’uso per la richiesta di Bonus Gas

30/08/2010 13:39

A seguito di alcune segnalazioni, Ancitel ricorda a tutti gli operatori SGAte che, ai fini del riconoscimento del Bonus Gas, è importante indicare correttamente le categorie d’uso per le quali si richiede il Bonus. Tale informazione, infatti, è oggetto di verifica da parte dell'impresa distributrice per l'ammissione del cliente al Bonus gas.

Le categorie d'uso che SGAte consente di selezionare, sia per le forniture individuali sia per le forniture centralizzate, sono le seguenti:
 
 1. ACQUA CALDA SANITARIA, COTTURA CIBI: tale voce è da selezionare in caso di richiesta per entrambe le forniture e nei casi di sola fornitura per acqua calda sanitaria  o di sola fornitura per cottura cibi;
 
 2. RISCALDAMENTO: tale voce è da selezionare nei casi di sola fornitura per riscaldamento;
 
  3. ACQUA CALDA SANITARIA, COTTURA CIBI e RISCALDAMENTO: tale voce è da selezionare nei casi di fornitura per tutte le tipologie indicate.      

 NB: La verifica delle categorie d'uso da parte delle aziende distributrici si effettua sulla componente ordinaria del Bonus, mentre la componente retroattiva viene riconosciuta per tutte le categorie d'uso.