ELT/GAS - Specifiche validità ISEE corrente

14/05/2015 11:53
Ad integrazione di quanto comunicato nella news del 30/04/2015 si fa presente che, come previsto dall'art. 9 della Circolare INPS n.171 del 18/12/2014, per poter richiedere l’ISEE Corrente è necessario:
- il possesso di un ISEE in corso di validità;
- una variazione della situazione lavorativa per uno o più componenti il nucleo come indicata successivamente;
- una variazione della situazione reddituale complessiva del nucleo superiore al 25% rispetto alla situazione reddituale individuata nell’ISEE calcolato precedentemente.
 
Per la richiesta dell’ISEE corrente è necessario compilare l’apposito Modulo, denominato Modulo Sostitutivo - MS.
L'attestazione relativa all'ISEE corrente è valida per la richiesta di prestazioni entro due mesi dalla data di presentazione del Modulo MS.
 
Pertanto gli operatori comunali dovranno valorizzare nel sistema web il campo relativo alla data di rilascio dell'attestazione ISEE ("Data rilascio att. ISEE") con l'effettiva data di rilascio dell'attestazione da non confondere con la data di presentazione del modulo MS. Il campo relativo alla data di fine validità dell'attestazione ("Data fine att. ISEE") va valorizzato aggiungendo due mesi alla data di presentazione del modulo MS. 
 
Analogamente i CAF dovranno valorizzare con le stesse modalità i relativi campi dedicati alle date di rilascio attestazione e fine validità della stessa presenti nei tracciati di scambio.
 
Per ulteriori informazioni sul nuovo regime ISEE si invita a prendere visione delle informazioni riportate nel sito dell'INPS.