Il Sistema di Gestione delle Agevolazioni sulle Tariffe Energetiche (SGAte) consente ai Comuni italiani di adempire agli obblighi legislativi in tema di compensazione della spesa sostenuta per la fornitura di energia elettrica e di gas naturale dai clienti domestici disagiati.
SGAte gestisce l'intero iter necessario ad attivare il regime di compensazione a favore dei cittadini in possesso dei requisiti di ammissibilità.

accesso al Sistemaaccesso al Sistema Demo

Campagna 2014 AEEGSI per SGAte

 

 

 
Condividi contenuti

GAS - Avvio del processo di erogazione dei pagamenti per i Rendiconti economici 2009 e 2010 bonus gas

24/10/2014 12:27

Si informa che è stato avviato il processo di erogazione dei pagamenti dei Rendiconti economici relativi ai Maggiori Oneri sostenuti nelle annualità 2009 e 2010 per il bonus gas.
Si fa presente che i Rendiconti approvati dai Comuni successivamente alla data di avvio dell'erogazione degli importi non sono stati inclusi nelle disposizioni di pagamento in corso. Per tali rendiconti, quindi, si procederà all'erogazione degli importi mediante successive disposizioni di pagamento che verranno eseguite periodicamente.

ELT/GAS - Aggiornamento specifiche tecniche Domanda Unica CAF

17/10/2014 10:53

Si informa che sono disponibili nella sezione dedicata del Portale le specifiche tecniche aggiornate relative alla Domanda Unica per i CAF.
Sono state introdotte alcune modifiche relative al rinnovo semplificato ed è stata aggiornata la tabella degli errori restituiti dal sistema.

ELT/GAS - Maggiori Oneri - Pubblicazione Rendiconti 2012

16/10/2014 10:11
Si informa che a partire dal 20/10/2014 verranno pubblicati sul sistema SGAte i Rendiconti economici relativi ai Maggiori Oneri sostenuti nell'annualità 2012 sia per il bonus elettrico che per il bonus gas.

ELT/GAS - Maggiori Oneri SGAte - Approvazione Rendiconti

13/10/2014 11:28

In riferimento al processo di riconoscimento dei Maggiori Oneri sostenuti per l'espletamento delle attività di gestione del bonus elettrico e del bonus gas si invitano tutti i Comuni, che non avessero ancora provveduto, a procedere all'approvazione dei Rendiconti economici per le annualità sino ad ora pubblicate.

Condividi contenuti